Quando Pandora fallisce, i concorrenti rispondono

Risposta e semplice strategia autonoma? Swarovsky pubblica un’immagine che sembra rimandare all’affissione di Pandora tanto discussa.

Una settimana fa compariva alla Metro di Milano il manifesto di Pandora con scritto:

“un ferro da stiro, un pigiama, un grembiule, un Bracciale Pandora… secondo te cosa la farebbe felice?”

Questa semplice frase ha provocato enormi critiche da parte del mondo femminile che l’ha definita come sessista e retrograda.

Le risposte del brand

Pandora si è scusata dicendo di  "aver provato ad utilizzare i principali stereotipi femminili in modo ironico e giocoso, non offensivo, per regalare un sorriso e per dare un consiglio agli uomini, incapaci di scegliere regali adeguati per la propria moglie, figlia…"

Separando la frase dal contesto circostante il messaggio di Pandora acquisterebbe un significato totalmente differente che, al contrario della precedente interpretazione, andrebbe a prendere in giro proprio gli uomini.

Ciò che è certo, però, è che un copywriter esperto come quello di questo famoso marchio avrebbe dovuto pensare a tutte le interpretazioni possibili.

In un mondo in cui si parla di pari opportunità e di diritti della donna, infatti, è facile interpretare questa frase come sessista ed adatta (forse) a 50 anni fa, quando le donne potevano solo stare in casa ad accudire i propri figli.

La strategia però non può dirsi completamente fallita poiché sicuramente ci ricorderemo per molto tempo di questa affissione e delle decine di meme già apparsi nel web.

La risposta di Swarovsky

Il concorrente ha sfruttato immediatamente l'occasione creando un messaggio perfetto, per quelle donne indipendenti ed autoritarie che si sono sentite offese dal messaggio di Pandora.

Questa potrebbe anche essere una semplice strategia natalizia autonoma ma è facile vedere riferimenti all’affissione incriminata.

L’immagine è comparsa nella pagina Facebook del famoso produttore di gioielli.

In questo caso il messaggio di Swarovsky è davvero brillante poiché pensato per un target specifico: una donna indipendente, libera di gestire il proprio denaro e di regalarsi un gioiello da sola, in qualsiasi momento

Che ne pensate di questa battaglia all’insegna del copy?

Nessun commento ancora

Lascia un commento

bool(false)

Questo sito fa uso di cookie - Proseguendo la navigazione o chiudendo questo banner accettate la nostra politica di cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close