Marketing Natalizio per ritardatari: come avere successo online?

Le luci in ogni città, gli abeti addobbati e le solite pubblicità di pandori e panettoni in tv ci ricordano che il Natale si sta avvicinando…

Non avete ancora ideato la vostra strategia? Tranquilli, non ancora tutto è perduto.

Accanto ai consumatori che acquistano i propri regali di Natale in anticipo esiste la categoria che vi salverà: i ritardatari.

Quali caratteristiche deve avere le tua strategia?

# offerte last minute

Una ricerca di Epsilon 2017 ha provato come il 55% dei consumatori tenda a spendere una somma di denaro maggiore in caso di promozioni.

Buoni acquisto, coupon, offerte e promozioni non sono novità ma, soprattutto in questo caso, non potrebbero essere più efficaci.

Le offerte come il 3x2 (solitamente applicate a prodotti poco venduti o non scontati da parte dei concorrenti) inducono il consumatore ad acquistare più prodotti di quelli che gli servono realmente.

I buoni acquisto, invece, spingendo il cliente a tornare in un secondo momento, permettono la sua fidelizzazione.

In entrambi i casi la leva utilizzata è quella del regalo, utile per aumentare gli acquisti, generare un flusso di vendite più consistente ed avere un ricambio di merci più veloce.

# remarketing

In un momento in cui tutti fanno promozione è consigliabile sfruttare il remarketing, andando a comunicare con coloro che ci conoscono, che hanno già visitato il nostro sito o che hanno aderito alla nostra newsletter.

Il messaggio dovrà essere personale e comunicare un messaggio di scarsità (c’è una scorta limitata di questi incredibili regali) ed esclusività (l’offerta è valida solo per te e per un numero ristretto di persone esclusive).

# tema natalizio

Pubblicizzarsi con un'immagine ed un messaggio creativo ed emozionante è fondamentale per coinvolgere nuovi e vecchi clienti e fidelizzarli.

Quali sono i sentimenti su cui fare leva?

Nostalgia, affetto e sentimenti positivi che richiamino alla famiglia ed alle tradizioni.

# intregra offline ed online

In base alla ricerca prima citata il 72% dei regali verrà fatto online, l’86% dei consumatori acquisterà almento un regalo in un negozio fisico, il 36% farà comparazioni di prezzo online, il 42% userà le offerte ricevute via mai ed il 33% stamperà coupon acquistati online per utilizzarli all’interno di un negozio fisico.

Questi dati rendono bene l’idea di quanto sia importante avere una strategia omnicanale che riesca a proporre lo stesso messaggio alle stesse persone, ma in punti di contatto differenti, aumentando così le probabilità dell'acquisto.

Sei in ritardo per la tua offerta di natale? Segui i nostri consigli e crea la tua strategia di marketing natalizio per ritardatari perfetta.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

bool(false)

Questo sito fa uso di cookie - Proseguendo la navigazione o chiudendo questo banner accettate la nostra politica di cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close