Snapchat – Ecco “Spectacles” !

Mentre la società cambia nome da Snapchat a Snap Inc. ecco la prima rivelazione hardware nella storia di Snapchat: gli occhiali Spectacles.

Snapchat è il fantasmino da 20 miliardi di dollari più famoso del Web.

Dal 2011 in poi, Bobby Murphy ed Evan Spiegel sono riusciti a creare, di anno in anno, un applicazione apprezzatissima, capace di raccogliere circa 150 milioni di utenti (dati aggiornati ad Aprile 2016) e soprattutto di differenziarsi totalmente rispetto agli altri Social Networks.

Ma non basta fare grandi numeri e differenziarsi per rimanere costantemente apprezzati. A volte c'è bisogno di rivoluzionare, di innovare ed introdurre nuove idee.

Ed ecco qui che la società di Snapchat cambia nome, trasformandosi in Snap Inc.

Una scelta frutto della decisione di Snapchat di puntare non solo sulla parte software come fatto finora, ma di introdurre anche il primo device ufficiale del fantasmino: Spectacles. 

Semplici occhiali da spiaggia? No, anzi. Molto di più!

WiFi, Bluetooth, e Camera per filmati e foto, concentrati in un paio di occhiali.

La camera si occuperà di filmare brevi video (di massimo 10 secondi) in formato circolare, così da essere più vicini alla percezione visiva dell'occhio umano e scattare foto che diventeranno subito condivisibili nella sezione Memories di Snapchat, sul nostro Smartphone.

Una vera rivoluzione per il fantasmino.

Bobby Murphy ed Evan Spiegel, spiegano che gli occhiali Spectacles serviranno a filmare i nostri momenti della giornata, in totale comodità e senza dover essere schiavi dei nostri Smartphone.

Quando saranno disponibili: prezzo e data di uscita 

La data di uscita degli Spectacles è prevista per fine autunno. Attenzione però, in Italia dovremo attendere ancora un po' di tempo.

Questo perché, inizialmente, gli occhiali di Snapchat saranno disponibili solo in USA, in quantità limitate e in 3 colori: Blu, Nero e Corallo.

Per quanto riguarda il prezzo, si vocifera sia intorno ai 130 dollari (circa 115€).

''Una cosa è vedere immagini di ciò che hai vissuto, un'altra è vivere un'esperienza nell'esperienza''

- Evan Spiegel -

Nessun commento ancora

Lascia un commento

bool(false)

Questo sito fa uso di cookie - Proseguendo la navigazione o chiudendo questo banner accettate la nostra politica di cookie. Maggiori Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close